La consulenza nutrizionale mira a ristabilire un rapporto più sano e sereno con il cibo e con se stessi. Durante la prima visita si effettua un breve sondaggio sullo stile di vita, abitudini alimentari e condizioni di salute e si esegue un esame Bioimpedenziometrico, per valutare il grado di idratazione e composizione corporea. Ciò consente di elaborare un piano dietetico personalizzato. Inoltre è possibile effettuare una ampia gamma di test diagnostici – test NatrixLab –  per analizzare eventuali intolleranze alimentari, rischio cardiovascolare, lipidemia, benessere intestinale, aging e profili ormonali.

Alimentazione