Durante la prima visita si effettua un breve sondaggio sullo stile di vita, sulle abitudini alimentari e sulle condizioni di salute della persona e dell’attività sportiva svolta. Ogni sport ha diverse caratteristiche, diversi dispendi energetici e obbiettivi da raggiungere; sulla base di queste considerazioni viene elaborato un piano dietetico personalizzato e un piano di integrazione prima durante e dopo l’attività.

Inoltre viene eseguito un esame Bioimpedenziometrico per valutare il grado di idratazione e fornire una stima sulla composizione corporea. Infine viene elaborato un piano dietetico personalizzato di 7 giorni. A fine seduta viene fissato il primo controllo a distanza di circa quattro settimane .

Occorre portare analisi del sangue e/o referti di visite mediche effettuate recentemente (entro l’anno) ed eventualmente la documentazione medica che accerti la presenza di una patologia.

 

Alimentazione