Nel linfodrenaggio manuale l’obbiettivo da raggiungere è di alleviare o prevenire l’accumulo linfatico nelle zone maggiormente soggette a ristagno. Il linfodrenaggio manuale viene impiegato per alleviare rigonfiamenti causati dall’accumulo di liquido linfatico come per esempio a seguito di interventi chirurgici oppure nelle zone colpite da ritenzione idrica e cellulite. Il massaggio linfodrenante è riconosciuto per:

  • effetto antiedematoso;
  • effetto cicatrizzante;
  • aumento delle difese immunitarie;
  • effetto ossigenante o rigenerante;
  • miglioramento del microcircolo;
  • effetto antalgico.

 

Trattamenti Olistici